LOGIN:    
<<<
|  Menu  |  Tag
Live  |
Eventi  |
Agorà  |
Visitatori
Presentation  |  About us  |  Documents  |  Credits
ArsMeteo
OPERA   |  N.Autori: 54  |  N.Opere: 154  |  N.Tag: 4
<<< Pensami - poesia di Vincenzo Ampolo  [Poesia]  del 2017 >>>

CHIAMAMI



Chiamami
Quando ascolto la tua musica
Quando il gatto mi fa compagnia
Quando il camino è acceso
E il sangue mi circola nelle vene.


Chiamami
Quando ho le tasche piene di vita
E la voglia di partire dove tu sai
Quando ho le gambe buone e il cuore allegro
Quando il buio dell’inverno sparisce.


Chiamami amore
Ogni volta che ti svegli triste
E ogni volta che le mie parole possono guarirti
Quando la solitudine è priva di colori
E la mia tavolozza può colorare i tuoi giorni.


Chiamami sempre
Chiamami ancora
Che il silenzio è privo di gioia
Se mancano le tue parole
E i muri, di cui mi nutro, sanno d’amaro.


Ma non chiamarmi
Se sto piangendo come un bimbo
Se ho perso la voglia, come nel vento una foglia
Se le ferite sanguinano senza ritegno
Se il sonno mi cattura e nel chiuso mi chiudo


Non chiamarmi
Se pungo come un porcospino
E se sto bruciando i miei sogni passati
Se respiro a fatica e non trovo pace
Tra terra e cielo disperatamente


Chiamami ma non chiamarmi
Se sono tra la gente
Se hai scordato il mio nome
Se non ti servo e non ti serve niente
Aspetta che arrivi la voglia di una poesia


Vincenzo Ampolo (21 Ottobre 2017)

(In compagnia di Van Morrison mentre canta Days Like This)
Tag
Per intervenire sui tag è necessario identificarsi.
Se desiderate un identificativo o lo avete dimenticato,
potete contattare mail@arsmeteo.org

Opera inserita il27 Maggio 2018 • vista177 volte • con2 interventi (l'ultimo il 2 Giugno 2018)

opere correlate:
<<< >>>